Muore il presidente della commissione bilancio all'ARS, Riccardo Savona

Il cordoglio del gruppo parlamentare di Forza Italia e di Eleonora Lo Curto

Redazione Prima Pagina Salemi
Redazione Prima Pagina Salemi
05 Agosto 2022 17:25
Muore il presidente della commissione bilancio all'ARS, Riccardo Savona

Nella tarda mattinata odierna è venuto a mancare l’onorevole Riccardo Savona, che era ricoverato già da qualche settimana all’ISmett per una grave malattia. Ex direttore di banca, 70 anni, era alla sua quinta legislatura all’ARS ed era presidente della commissione Bilancio. Storico esponente di Forza Italia, cinque anni fa era stato eletto nella lista di Musumeci.

“Oggi la politica siciliana perde uno dei suoi punti di riferimento. Un politico infaticabile e sempre disponibile all’ascolto. È per tale ragione che la scomparsa dell’on. Riccardo Savona ci lascia sgomenti e frastornati. Fino all’ultimo è stato fedele al suo ruolo di Deputato e Presidente della Commissione Bilancio all’Assemblea regionale siciliana. Ci stringiamo al dolore della moglie e dei figli. Buon viaggio Riccardo, che la terra ti sia lieve”. Così in una nota il Gruppo parlamentare di Forza Italia all’Ars di cui l’on. Riccardo Savona faceva parte.

Anche l’on Eleonora Lo Curto ha ricordato il deputato: “Con Riccardo Savona scompare un protagonista della politica siciliana. Nel Parlamento regionale si è sempre contraddistinto per autorevolezza, competenza e serietà guidando diverse volte la Commissione Bilancio. Ha lavorato sempre con spirito costruttivo riuscendo con grandi capacità di mediazione a temperare ogni istanza o esigenza espressa dalla politica. Era un punto di riferimento per tutti i deputati ed aveva l’apprezzamento unanime di maggioranza e opposizione. Esprimo il mio profondo cordoglio e quello del gruppo parlamentare Udc alla moglie Cristina ed ai suoi familiari. Addìo caro Riccardo”

Ti piacciono i nostri articoli?

Non perderti le notizie più importanti. Ricevi una mail alle 19.00 con tutte le notizie del giorno iscrivendoti alla nostra rassegna via email.

In evidenza