Condannato a 22 anni l'uomo che trasmise l'Aids alla compagna

Dal processo è emerso che l'uomo aveva nascosto la seriopositività anche ad altre donne.

Redazione Prima Pagina Salemi
Redazione Prima Pagina Salemi
11 Gennaio 2022 12:44
Condannato a 22 anni l'uomo che trasmise l'Aids alla compagna

È stato condannato a 22 anni l’uomo che avrebbe trasmesso l’Aids alla compagna senza avvertirla della propria sieropositività. La donna, un’avvocatessa infatti, all’oscuro della malattia, è morta dopo alcuni anni senza aver potuto ricorrere alle cure.

È stata la Corte d’appello di Assisi ha pronunciare la sentenza, grazie anche alle testimonianze di altre donne a cui l’uomo avevo taciuto della propria sieropositività.

In un altro processo, ancora in corso invece, tre medici sono accusati di aver contribuito alla morte delle donna, non accorgendosi dell’infezione.

(Fonte ANSA)

In evidenza