Reddito di cittadinanza. Smascherate altre 164 persone

Tra i denunciati anche badanti, lavoratori in nero, collaboratori domestici

Redazione Prima Pagina Salemi
Redazione Prima Pagina Salemi
19 Novembre 2021 12:30
Reddito di cittadinanza. Smascherate altre 164 persone

Sono state ben 164 le persone denunciate per aver percepito indebitamente il Reddito di cittadinanza. Tra questi anche badanti, lavoratori di pizzeria in nero e addirittura un fruitore di patrocinio gratuito a spese dello Stato che aveva oltre 30 immobili.

Le 164 persone denunciate risultano residenti tra le province di Gela e Caltanissetta. I militari della Guardia di Finanza hanno constatato la percezione illecita di circa 1,3 milioni di euro. I denunciati sono stati segnalati all’Inps e come ormai da prassi gli sarà revocato il sussidio e saranno obbligati a restituite la somma percepita.

(Fonte ANSA)

In evidenza