Salemi, Lega Giovani incontra il coordinatore federale On. Luca Toccalini

Il movimento torna ad essere protagonista in provincia di Trapani

Redazione Prima Pagina Salemi
Redazione Prima Pagina Salemi
20 Luglio 2021 15:59
Salemi, Lega Giovani incontra il coordinatore federale On. Luca Toccalini

Il Movimento della Lega Giovani torna ad essere protagonista in provincia di Trapani, con la visita del coordinatore federale On. Luca Toccalini che, in occasione del “Lega Giovani tour” in camper per tutta Italia, presso il Castello Normanno di Salemi ha incontrato il mondo delle associazioni sportive, come le squadre di pallavolo femminile e di basket locali.

Al centro dell'incontro, il diritto allo sport per i nostri giovani che, in una realtà come Salemi, si trovano costretti ad allenarsi tra i marciapiedi, o a non allenarsi affatto, a causa della non disponibilità di strutture idonee.

La Lega e la Lega Giovani, uniti a farsi carico di tali difficoltà riscontrate dai giovani del mondo sportivo, si sono presi l’impegno di portare avanti la questione in parlamento, e far sì che i ragazzi possano al più presto riprendere le loro attività, e che si vedano riconosciuti il loro diritto allo sport e ad usufruire di strutture e palestre, soprattutto dopo il periodo di fermo a causa delle restrizioni per la diffusione da COVID-19.

“Questo incontro rappresenta un punto di partenza per Salemi e per i giovani protagonisti del mondo sportivo” - dichiara Riccardo Calascibetta, coordinatore provinciale della Lega Giovani - “da giovane salemitano e da giovane leghista ho immediatamente sposato la causa con entusiasmo. Ringrazio l’On. Toccalini per aver dimostrato ancora una forte attenzione per i giovani del nostro territorio e della nostra comunità salemitana, e ringrazio Adelaide Terranova, consigliere e commissario comunale della Lega a Salemi e Marico Hopps, commissario provinciale, per averci supportato anche questa volta in tutto e per tutto” prosegue Calascibetta.

“L’obiettivo principale della Lega giovani in Sicilia” - conclude Giuseppe Miccichè, coordinatore regionale Lega giovani Sicilia occidentale - “è trattenere giovani e dare la possibilità ai ragazzi di vivere e credere nella nostra terra. Lo sport come strumento di aggregazione sociale è di fondamentale importanza per la crescita dei giovani: porteremo avanti le istanze delle associazioni sportive, che interessano Salemi e tantissimi altri comuni in Sicilia e in Italia”.

In evidenza