Passaggio delle TV al nuovo digitale terrestre: come ottenere le agevolazioni

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha messo a disposizione due bonus, cumulabili tra loro

Simone
Simone Crapanzano
20 Ottobre 2021 10:33
Passaggio delle TV al nuovo digitale terrestre: come ottenere le agevolazioni

A partire da oggi i televisori di milioni di italiani inizieranno a passare automaticamente al nuovo digitale terrestre.

Inizialmente lo switch off, che si concluderà solo entro il 2023, quando ci sarà il passaggio dal Dvb-T al Dvb-T2, riguarderà nove canali tematici Rai (Rai 4, Rai 5, Rai Movie, Rai Yoyo, Rai Sport + HD, Rai Storia, Rai Gulp, Rai Premium e Rai Scuola) e sei canali Mediaset (TgCom24, Mediaset Italia 2, Boing Plus, Radio 105, R101 TV e Virgin Radio TV) che potranno essere visti solamente in alta definizione.

Per riceverli occorrerà un televisore o un decoder compatibile. Se si possiedono sarà necessario fare semplicemente una sintonizzazione dei canali, nel caso contrario sarà necessario sostituire i vecchi dispositivi con dei nuovi.

In quest'ultimo caso, il Ministero dello Sviluppo Economico ha messo a disposizione due bonus, cumulabili tra loro, per usufruire delle agevolazioni: il bonus TV-decoder e il Bonus rottamazione.

Il primo bonus prevede un contributo fino a 30 euro per l’acquisto di un decoder terrestre o satellitare oppure di una nuova televisione.

Il modulo di domanda al bonus, che potrà essere richiesto entro il 21 dicembre 2022, è scaricabile dal sito del Mise e sarà riservato a persone con un Isee fino a 20 mila euro, occorrerà dichiarare di essere residenti in Italia e di appartenere ad un nucleo familiare in linea con i criteri di reddito stabiliti.

Per il secondo Bonus , invece, si potranno rottamare i vecchi televisori acquistati prima del 22 dicembre 2018, gettandoli in un'apposita isola ecologica, per ottenere uno sconto del 20% sul prezzo d’acquisto, per un massimo di 100 euro e acquistare i televisori compatibili con i nuovi standard tecnologici di trasmissione del digitale terreste.

I requisiti necessari per usufruire di questo Bonus sono: essere residenti in Italia; rottamare correttamente un televisore acquistato prima del 22 dicembre 2018; essere in regola con il pagamento del canone di abbonamento al servizio di radiodiffusione (requisito escluso per i cittadini di età pari o superiore a settantacinque anni, esonerati dal pagamento del canone).

In evidenza